Europei femminili 2017: l'Italia qualificata direttamente ai quarti!

Pallavolo25/09/2017

A Tbilisi, in Georgia obiettivo centrato per la nazionale italiana femminile che grazie al 3-2 (25-23, 25-21, 19-25, 10-25, 15-11) contro la Croazia, altro team Erreà, si è aggiudicata il passaggio diretto ai quarti di finale del Campionato Europeo 2017.

Le azzurre eviteranno così gli insidiosi spareggi e torneranno in campo giovedì 28 settembre a Baku nelle gara che varrà l’accesso alle semifinali. Sulla loro strada Chirichella e compagne troveranno la vincente dello spareggio, in programma martedì 26 settembre, tra l’Olanda (Pool D) e la Croazia (Pool B).

Intanto ieri 24 settembre si sono conclusi i gironi B e D che hanno decretato i primi verdetti e che hanno visto proseguire il torneo da parte degli altri team Erreà (l'unico eliminato è stato il Belgio).

Altra importante sfida quella della Bielorussia che nella Pool B sempre oggi 25 settembre se la vedrà con la Georgia e poi affronterà lo spareggio contro la Repubblica Ceca. La vincente sfiderà la Serbia qualificata direttamente ai quarti.

Le prime classificate di ciascuna pool accedono direttamente ai quarti di finale (28 e 29/9 a Baku). Le seconde e le terze si affronteranno invece negli spareggi per passare ai quarti (26 e 27/9 a Baku). La fase finale che assegnerà le medaglie si giocherà a Baku il 30 settembre (semifinali) e il 1 ottobre (finali).

Spareggi 26/9 Baku: Bielorussia - Repubblica Ceca; Olanda - Croazia.

Quarti di finale 28/9 Baku.

Semifinali 30/9 Baku.

Finali1/10 Baku: 3°-4° posto ore 14; 1/10 Baku: 1°-2° posto ore 17.